Il sushi, tra falsi miti e verità

Proprietà e benefici del sushi: istruzioni per l’uso!

jonathan-forage-225346

Sushi e sashimi

Quando si parla di sushi il popolo italiano si divide in fazioni ben distinte, i “pazzi per il sushi”, uomini e donne che mangerebbero riso e pesce crudo anche tutti i giorni, “gli scettici”, che proverebbero volentieri un <all you can eat> ma in verità ne hanno timore e “i patriottici”, quelli per cui la cucina italiana è l’unica vera cucina degna di nota!

 

Sushi

Quando parliamo di sushi…

Il sushi è una specialità originaria del Giappone.
Gli ingredienti principali per la preparazione del sushi sono:

  • riso cotto
  • pesce crudo o cotto
  • vegetali

 

Questi elementi possono essere serviti all’interno di “alghe nori” o semplicemente posati sul riso.

Mangiare il sushi

Un po’ di storia

Le origini del sushi risalgono al quarto secolo, quando in diverse zone del sud est asiatico era diffuso un particolare metodo di conservazione del pesce, esso veniva eviscerato, salato e posto in mezzo a riso cotto.
La fermentazione del riso provocava l’aumento dell’acidità dell’ambiente in cui si trovava il pesce che poteva così durare anche vari mesi ed essere trasportato.
Al momento di consumare il pesce così conservato, il riso però non veniva mangiato bensì eliminato, fu solo diversi anni dopo che si iniziò a consumare anche il riso insieme al pesce.
Negli anni ’80 il Giappone è al culmine del boom economico, e lanciatosi alla conquista dei mercati internazionali (negli Stati Uniti in particolare) inizia a far conoscere al resto del mondo le proprie tradizioni culinarie.
Ed è così che nascono i primi ristoranti giapponesi e sushi bar negli Stati Uniti.

 

Sashimi e sushi

 Perché mangiare il sushi?

Il sushi viene generalmente considerato un cibo nutriente, sano e ricco di acidi grassi essenziali, ovvero gli omega-3 (questi acidi grassi sono definiti “essenziali” perché da un lato ci sono indispensabili per la salute e il benessere e dall’altro non possono essere prodotti dal nostro corpo).
Mangiare pesce crudo è fondamentale perché:

  • è fonte di proteine di qualità
  • è ricco di minerali essenziali (presenti anche nell’alga nori)
  • è un antisettico naturale

 

Il sushi fa ingrassare?

Il sushi è un alimento dal basso apporto calorico, per cui può essere consumato senza preoccuparsi eccessivamente della bilancia e della possibilità di ingrassare.
Secondo gli esperti di Medicina Interna e Geriatria dell’università Cattolica di Roma, alimentarsi con pesce e carne senza condimenti, verdura frutta e riso, come fanno i giapponesi, è un’efficace dieta preventiva per molti disturbi del metabolismo.
Non a caso i nipponici difficilmente sono obesi e raramente soffrono di malattie cardiovascolari!

MA ATTENZIONE, occorre considerare anche quale tipologia di roll si sceglie di consumare, infatti, nel momento in cui si inserisce il formaggio spalmabile all’interno, le calorie tendono a salire!

INOLTRE, la salsa di soia o alcune varietà di sushi sono troppo ricche di sale, quindi è utile tenere a mente, di cercare di limitare la salsa di soia.

All you can sushi

Ci sono rischi?

Mangiare pesce crudo potrebbe essere pericoloso nel senso che potrebbe causare infezioni prodotte da batteri e parassiti, ma grazie alle normative vigenti il pesce dovrebbe essere abbattuto prima di esser servito garantendo l’eliminazione di eventuali microrganismi.

In definitiva demonizzare totalmente il sushi è una stupidaggine ma è anche importante non esagerare nella consumazione dello stesso.

UN BUON COMPROMESSO sarebbe quello di preparare da se del sushi rivolgendosi al proprio pescivendolo di fiducia, in modo da condire il tutto senza esagerare con il sale e altri condimenti calorici!

 

Nigiri sushi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *